REGOLE DEL POKER
Texas Hold'em Poker
Omaha High Poker
Omaha High-Lo Poker
Seven Stud Poker
Seven Stud High-Lo Poker
POKERROOMS
Everest Poker
Pacific Poker
Party Poker
Titan Poker
STRATEGIA
Il Bluff
Probabilità del piatto
Competenze basilari
Online vs Off-line
Scelta del tavolo
Posizione di Gioco
Hold'em: Giochi d'inganno
Il gioco su più tavoli
Indizi Online
Giochi di Promozione
Interpretare i giocatori
Gestione del denaro
L'Immagine è tutto
Guadagnarsi l'accesso alla WSOP
Migliorare il tuo gioco Sit'n'Go
Indizi dal vivo
Pensieri su come evitare il gioco irrazionale
I tornei differiscono dai giochi in contanti
ACCESSORI
Bottoni Dealer e Blinds
Card Protectors
Timer Tornei Poker
Orologi, Insegne e Altro
TEXAS HOLD'EM
Regole Poker Americano
Preparare un Torneo
LIBRI, FILM, FORUM
Libri sul Poker
Cinema e Poker
Letteratura e Poker
Forum di PokerFiches.com
Versione Inglese

Strategia: Indizi dal vivo

Agitare le mani

Questo indizio viene molto frequentemente frainteso.  Molti giocatori concludono erroneamente che un giocatore che agita le mani è nervoso, e più probabilmente del solito sta bluffando.  Niente potrebbe essere più lontano dalla verità.  Quando le mani di un giocatore si agitano mentre fa una puntata devi avere molta paura. Non è nervosismo quello che stai vedendo, ma un grande allentamento della tensione, accoppiato a eccitazione.  Questo è il tipo di situazione che avviene quando un giocatore si trova in un grande piatto ed è nervoso per la sua mano, ma poi è stato abbastanza fortunato da fare poker o scala di colore con l’ultima carta.  Forse aveva una mano mediocre e con l’ultima carta ha fatto una mano imbattibile.  Qualunque sia la situazione, quasi sempre rappresenta una mano molto forte.  Questo indizio è affidabile e molto difficile da contraffare.  Questo indizio non avviene molto spesso, ma ciononostante è molto prezioso.  Generalmente sarà esibito solo nei grandi piatti, o mentre un giocatore sta facendo una puntata particolarmente grande, il che crea l’opportunità di risparmiare molto denaro lasciando tempestivamente.  Fai attenzione, poiché certi giocatori si agitano per natura, particolarmente i giocatori più anziani, ma quando un giocatore che solitamente è saldo fa una puntata con la mano tremante, scappa via perché quel giocatore ha una mano molto forte.

Doppio controllo delle carte coperte su un flop monotono

Quando il flop è tutto di un seme e un giocatore ricontrolla le sue carte, è molto probabile che non abbia un colore fatto.  È molto più probabile che abbia due carte non dello stesso seme, perché se la sua mano fosse a colore quasi certamente ricorderebbe quello che ha.  Questo indizio non è accurato al 100% poiché alcuni giocatori ricontrollano abitudinariamente le loro carte coperte per tutta la mano, ed altri saranno abbastanza sofisticati da nascondere questo indizio.  Tuttavia, è un indicatore abbastanza affidabile quando si gioca con avversari non sofisticati.  Un trucco furbo che può occasionalmente condurre a una grossa vincita è un indizio opposto che può essere usato in queste situazioni.  Per esempio, se il flop viene con tre picche, e sai di avere A6 di picche tra le carte coperte, puoi cercare di assumere un aspetto un po’ disagiato e poi fingere di farti scappare le parole “vediamo le picche”, mentre dai una rapida occhiata alle tue carte.  Questo può convincere il tuo avversario che non hai un colore fatto.  Non esagerare mentre fai questo poiché le azioni ovvie provocano sospetto.

Fissare il flop

A volte dopo che il flop viene distribuito un giocatore lo fissa direttamente per un tempo insolitamente lungo.  Quando ti imbatti in questo indizio è più probabile del solito che egli abbia mancato completamente il flop.  A volte sta cercando sinceramente di trovare un modo in cui la sua mano possa adattarsi al flop ma più spesso il suo significato classico indica debolezza.  Nel subconscio, pensa che fissare aggressivamente il flop possa far passare gli avversari e dargli una carta gratuita.

Guardare lontano dall’azione

Se un giocatore che fissa direttamente il flop indica debolezza, cosa pensi che indichi un giocatore che guardi assente lontano dall’azione?  Hai capito bene, questo giocatore più probabilmente del solito ha una buona mano.  Ci siamo di nuovo, debolezza significa forza.  C’è sempre la possibilità che il giocatore sia sinceramente disinteressato, ma dovresti procedere con cautela.  Se fai una puntata e il giocatore che sembra assente dal tavolo risponde con un rilancio, allora lo scherzo è finito e a meno che tu stesso non abbia una mano forte, puoi lasciare tempestivamente.  Anche se è sempre possibile che un giocatore che guarda lontano sia davvero disinteressato, è molto improbabile che improvvisamente si imbaldanzisca e bluffi.  Questo indizio è regolarmente esibito da alcuni giocatori e può essere molto prezioso identificare quelli che lo esibiscono.

Respiro profondo

Spesso quando giocatore raccoglie una grossa mano, avrà difficoltà a controllare il respiro.  Esamina il suo petto se si allarga un po’più del solito.  Questo indizio non è affatto valido al 100% ma è un pezzo di quel puzzle che è la mano di poker, e può essere prezioso come tale.  Molte volte le persone avranno difficoltà a controllare la respirazione quando bluffano ma i giocatori generalmente saranno molto composti quando bluffano.  Infatti…

Respiro trattenuto

I giocatori che respirano in maniera quasi impercettibile è più probabile che bluffino.  I giocatori che stanno bluffando non vogliono richiamare l’attenzione su di loro e a volte sembra che il loro respiro si sia fermato.

Guardare a sinistra per avere informazioni         

Questo non è tanto un indizio specifico quanto un consiglio a raccogliere una serie di indizi.  Prima di giocare, guarda alla tua sinistra per vedere quello che sta succedendo.  Ci sono molti giocatori che guardano le loro carte appena vengono distribuite.  Spesso, se non hanno in programma di giocarle le terranno preparate per lasciare quando arriva il loro turno.  Alcuni giocatori, se hanno in mente di giocare, copriranno le carte con un chip per proteggerle.  Quando hai un giocatore a sinistra che guarda le sue carte immediatamente appena sono distribuite e le protegge ogni volta che ha in programma di giocare,questa è una situazione rara, ma estremamente fruttuosa.  Se sai che gli avversari dietro di te sono pronti a lasciare allora la posizione intermedia spesso diventa una delle ultime posizioni.  Puoi rubare i bui in maniera più tranquilla poiché sei di fatto in ultima posizione.  Al contrario, se sai che un giocatore dietro di te sta progettando di giocare la sua mano, allora non cercherai di rubare i bui avendo brutte carte.  Prendi l’abitudine di dare uno sguardo a sinistra prima di giocare il pre-flop e sarai sorpreso di quante informazioni puoi racimolare dai tuoi avversari.         

BONUS:
100$
LINGUE:
Italiano
Everest Poker è una piccola poker room che ha un grande vantaggio rispetto ai siti più grandi. Il software è disponibile in numerose diverse lingue, come per esempio l’inglese, il tedesco, il giapponese, lo spagnolo, l’olandese, l’italiano, il portoghese, etc…
 
Dritta del mese:
Copyright © 2010 PokerFiches.com - disclaimer - Contatti