REGOLE DEL POKER
Texas Hold'em Poker
Omaha High Poker
Omaha High-Lo Poker
Seven Stud Poker
Seven Stud High-Lo Poker
POKERROOMS
Everest Poker
Pacific Poker
Party Poker
Titan Poker
STRATEGIA
Il Bluff
Probabilità del piatto
Competenze basilari
Online vs Off-line
Scelta del tavolo
Posizione di Gioco
Hold'em: Giochi d'inganno
Il gioco su più tavoli
Indizi Online
Giochi di Promozione
Interpretare i giocatori
Gestione del denaro
L'Immagine è tutto
Guadagnarsi l'accesso alla WSOP
Migliorare il tuo gioco Sit'n'Go
Indizi dal vivo
Pensieri su come evitare il gioco irrazionale
I tornei differiscono dai giochi in contanti
ACCESSORI
Bottoni Dealer e Blinds
Card Protectors
Timer Tornei Poker
Orologi, Insegne e Altro
TEXAS HOLD'EM
Regole Poker Americano
Preparare un Torneo
LIBRI, FILM, FORUM
Libri sul Poker
Cinema e Poker
Letteratura e Poker
Forum di PokerFiches.com
Versione Inglese

Strategia: Pensieri su come evitare il gioco irrazionale

Il gioco irrazionale è un problema che colpisce ogni persona che gioca a poker.  Puoi non essere d’accordo ma io sono convinto che questa affermazione sia corretta.  Non tutti vanno in tilt nello stesso modo.  Alcuni giocatori si trasformano in maniaci completi.  Altri vanno in tilt in modi molto più sottili.  Forse essi semplicemente non prestano attenzione a tutte le informazioni che sono a loro disposizione.  Forse invece di trasformarsi in maniaci diventano passivi in momenti in cui solitamente non lo sono, per la paura di perdere più denaro.  Le brutte sconfitte e le perdite colpiscono ognuno in maniera diversa ed è cruciale che tu sappia come colpiscono te in modo da poter combattere il gioco irrazionale.

I giocatori che eccellono nei giochi in contanti a limite più alto sono quelli in grado di gestire nella maniera migliore le perdite.  Anche i migliori dei migliori non sono immuni dal gioco irrazionale, ma vanno in tilt molto meno e in modi meno dannosi.  Alcuni pur essendo grandi giocatori spendono la vita intera e guadagnare e perdere soldi perché hanno seri problemi con il gioco irrazionale.  Mesi di gioco buono e di duro lavoro possono essere spazzati via in una catastrofica seduta di gioco completamente irrazionale.

Non tutto il gioco irrazionale è causato da cose che capitano al tavolo da poker.  I litigi con la fidanzata, col marito, col capo, o qualsiasi stress del mondo reale possono far giocare un giocatore al di sotto delle sua capacita.  Se scopri di avere problemi con questo la cosa migliore da fare può essere semplicemente essere consapevole del problema ed evitare di giocare quando è probabile che giocherai sotto il tuo potenziale.  Questo può colpire i tuoi guadagni ma certamente non quanto una seduta disastrosa quando la tua rabbia nei confronti di tua moglie influisce sulle tue finanze.

Al di là degli stress da tavolo che possono causare gioco irrazionale, la causa più comune del tilt è un giro di carte cattive o una sconfitta particolarmente brutta in un grande piatto.  Gli esseri umani sono emotivi ed è molto difficile continuare a giocare bene di fronte a queste cose.  Ognuno ha un momento diverso in cui inizia ad andare in ebollizione, che può essere del valore di un dollaro, o una sconfitta particolarmente brutta.  Sii consapevole dei tuoi elementi scatenanti.  Sapere cosa è probabile che ti fa scoppiare ti renderà più facile prendere delle misure preventive.

 Purtroppo sapere perché sei agitato o in tilt e smettere di farlo sono due cose completamente diverse.  Cerca di riconquistare il controllo prima di perderlo del tutto.  Diventa tirato* per dimostrare a te stesso che controlli della situazione.  Concentrati bene e assicurati di…

Essere presente

Quello che è avvenuto nel passato o quello che tu vuoi che avvenga nel futuro è irrilevante**.  Nel passato hai perso o hai subito una brutta sconfitta che ti ha disturbato.  Nel futuro vuoi riguadagnare quei soldi, il che potrebbe farti prendere dei rischi non necessari nello sforzo di recuperare le tue perdite.  Queste cose sono irrilevanti.  Queste cose sono davvero molto dannose.  Stai nel presente e concentrati sul lavoro sotto mano che è rappresentato dal prendere…

Una buona decisione alla volta

Questa è la cosa più importante che puoi fare quando le cose iniziano ad andare male al tavolo da poker.  Tutto il resto è solo rumore.  Date le informazioni che ho qual è la decisione migliore che posso prendere?    Continua a mettere insieme queste buone decisioni e in poco tempo vedrai che il tuo equilibrio ritornerà.  Sii orgoglioso del fatto che non sei andato in tilt quando molti altri avrebbero dichiarato guerra alle loro finanze.  Stai nel presente, e prendi una buona decisione alla volta.

Certi giorni anche i migliori giocatori non sono in grado di mantenere il loro aplomb.  Ci può essere una combinazione di questioni personali e di sfortuna al tavolo che rende impossibile mantenere la concentrazione.  Nonostante i tuoi migliori sforzi stai impazzendo a seguire quello che tu sai essere il miglior modo di agire.  In questi casi è meglio chiudere baracca.  È difficile lasciare quando si è in questo stato mentale, ma può essere una delle decisioni più importanti che puoi prendere.  Se scopri di non essere in grado di prendere decisioni corrette fai un favore a te stesso e prendi questa decisione giusta.  Alzati e torna a casa.  Il gioco sarà sempre lì quando tornerai.  Non trasformare una seduta cattiva in una catastrofica.  Sentiti bene con te stesso a prendere questa decisione, poiché è incredibilmente difficile farlo.  Se non sei in grado di prendere questa decisione allora puoi dover mettere delle restrizioni sul momento della chiusura per quel giorno.

Punto di stop

Un punto di stop è semplicemente un numero che tu scegli come il massimo che sei disposto a perdere in una data seduta***.  I matematici contesteranno i punti di stop e in un mondo perfetto essi in effetti sarebbero inutili.  Tuttavia noi non viviamo in un mondo perfetto e un punto di stop può essere il solo modo che hanno alcuni giocatori per proteggersi contro grosse perdite.  Se scopri che nell’ardore della battaglia ti è molto difficile sapere quando stai giocando male, o che è molto difficile fermarti una volta che hai capito di giocare male, puoi considerare un punto di stop.  Tre tasse di ingresso a no-limit o 30 grandi puntate in limit possono essere punti di stop appropriati.  Se hai difficoltà a fermarti quando stai perdendo considera un punto di stop.

La capacità di maneggiare il tilt è una delle cose che impedisce a molti giocatori peraltro competenti di raggiungere i limiti superiori.    Non ci sono facili soluzioni o modi semplici per evitare il tilt.  Impara a identificare cosa ti fa scoppiare e cerca di prendere azioni preventive.  Diventa tirato e prova a te stesso che hai il controllo della situazione quando le cose iniziano ad andare male.  Concentrati a stare nel presente e a prendere una buona decisione alla volta e potrai scoprire di essere in grado di continuare a giocare bene nonostante le avversità.  Se non sei in grado di continuare a giocare bene allora devi essere in grado di alzarti e andartene e fermare l’emorragia.  Questa decisione è molto difficile per molti giocatori.  Se hai difficoltà a prendere questa decisione allora puoi considerare un punto di stop.  Se puoi imparare a identificare quando sei fuori dal tuo gioco e ad attivarti per evitare di trasformare delle sconfitte minori in perdite catastrofiche, le tue finanze ti ringrazieranno.

*Si può contestare che diventare tirati è una forma di gioco irrazionale, poiché stai giocando in maniera diversa da come faresti normalmente.  Questo può essere vero ma continuo a pensare che sia una buona idea farlo.

**Bisogna chiarire che non sto parlando di quello che gli altri giocatori hanno fatto nel passato.  Come sempre dovrai stare all’erta su come giocano i tuoi avversari e su quali sono le loro tendenze.

***Un punto di stop in caso di vincita è l’esatto contrario.  Un punto di stop in caso di vincita non è mai una buona idea.

 
 
Dritta del mese:

Copyright © 2010 PokerFiches.com - disclaimer - Contatti